Impatti Comet sulla Terra

April 9

Impatti Comet sulla Terra


Le comete sono blocchi di ghiaccio, gas congelati e polvere lasciati dalla formazione del sistema solare. Essi sono stati spesso chiamati "palle di neve sporca". La maggior parte delle comete sono in orbita lontano dal sole e sono completamente congelati. Quando una cometa entra nel sistema solare interno, il calore del sole comincia a sciogliere il ghiaccio e congelati gas che fluiscono dietro il corpo principale della cometa e formano la caratteristica coda incandescente.

Classificazione

Gli scienziati classificano le comete come sia lungo periodo o di breve periodo. Il nome si riferisce al periodo di tempo tra approcci al sole. comete di lungo periodo sembrano provenire nella Nube di Oort, una nube di comete teorizzato per circondare il sistema solare quasi un anno luce dal sole. comete di lungo periodo presentano orbite irregolari, che sono difficili da prevedere. Una seconda fonte di comete, la fascia di Kuiper, si trova appena al di là di Nettuno. comete di corto periodo a quanto pare hanno origine nella fascia di Kuiper. comete di corto periodo sono regolari, orbite prevedibili.

Fattori di rischio

Le comete hanno colpito la Terra in passato, ma non spesso. La maggior parte delle comete sono oggetti di lungo periodo e unico approccio Terra ad intervalli di 200 o più anni. Le comete sono stimati aver colpito la Terra in passato ad un ritmo di uno ogni 32 milioni di anni, e le comete si ritiene di rappresentare meno del 10 per cento degli impatti passati sulla Terra.

La dimensione della testa, o nucleo, di comete varia notevolmente. La cometa Hale-Bopp, che si avvicinava il sole 1995-1997, ha un diametro nucleo di 25 a 50 miglia. La maggior parte delle comete, tuttavia, hanno un diametro di 1 a 2 miglia. La NASA ha stimato che un oggetto più di 1/2 miglio di diametro potrebbe causare gravi danni se si ha colpito la Terra.

effetti

Secondo Ames Research Center della NASA, gli oggetti di dimensioni variabili da 1/2 a 1 miglio in diametro provocherebbero gravi danni locali, e gli oggetti 1.2 miglia di diametro o più grandi avrebbero un effetto serio sul clima in tutto il mondo. I maggiori impatti del passato possono aver causato eventi di estinzione di massa. Molti scienziati ritengono che un impatto della cometa 65 milioni di anni fa, ha portato alla scomparsa dei dinosauri, provocando un globale "invernale impatto".

Rilevamento e protezione

Dal 1998 la NASA ha operato Spaceguard Survey e il programma Near Earth Object, gli sforzi per trovare grandi oggetti nello spazio vicino alla Terra, calcolare le loro orbite e fornire preavviso di impatti futuri. Questi programmi particolari non sono impostati per tenere traccia degli oggetti di lungo periodo. In futuro, tuttavia, la NASA prevede di estendere il programma NEO con la cometa / asteroide sistema che darebbe almeno un anno di avvertimento prima che l'impatto di una cometa di lungo periodo Protect. Quando completamente a posto il sistema proposto dovrebbe includere modi per deviare oggetti pericolosi prima che colpiscano la Terra.

Il Spaceguard Foundation, un'organizzazione privata con sede in Europa, lavora anche per coordinare gli sforzi per identificare i possibili rischi di impatto. Al di là del coordinamento, la Fondazione lavora per sensibilizzare l'opinione pubblica del problema e promuove la cooperazione internazionale per trovare modi per prevenire gli impatti.