Motivi di divorzio in giudaismo ortodosso

June 8

Motivi di divorzio in giudaismo ortodosso


Giudaismo ortodosso vede il divorzio come sgradevole, ma a volte inevitabile, la tragedia. I mariti possono avviare il divorzio per qualsiasi motivo, anche se le mogli devono dare il consenso. Alcune comunità ortodosse permettono mogli di avviare il divorzio per motivi specifici.

Motivi

mogli ortodossi possono avviare il divorzio se il matrimonio rimane senza figli dopo 10 anni. Ulteriori motivi di divorzio sono un marito violento o sessualmente riluttante, o un marito che ha acquisito una malattia a trasmissione sessuale al di fuori del matrimonio.

Caratteristiche

comunità ebraiche ortodosse concedono divorzi attraverso i documenti di divorzio (Si), stabiliti da tribunali rabbinici (Beit din). i documenti di divorzio civili e religiose sono necessari. Dopo la moglie accetta il documento get, entrambi i coniugi possono risposarsi.

Prevenzione

Motivi di divorzio in giudaismo ortodosso

Rabbini ortodossi incoraggiare le coppie a conciliare.

Tranne nei casi di abusi, la maggior parte dei rabbini suggeriscono coppie faide tentano di consulenza e di riconciliazione prima di perseguire un get. Il divorzio è l'ultima risorsa.

considerazioni

Se una donna ebrea ortodossa risposa senza ottenere, i figli del secondo matrimonio sono illegittimi (manzerim), ed esclusi dalla partecipazione sinagoga per 10 generazioni. Mentre Reform Judaism respinge il concetto manzerim, divorziano ebrei di riforma volte perseguire arriva a proteggere i discendenti futuri che possono praticare giudaismo ortodosso.